Un giovane alla ricerca: Marco Colono

Caro Dott. Eduardo Misoni,
non so se si ricorda di me, sono Marco Colono il ragazzo che le ha scritto alla fine di luglio dopo essere rimasto particolarmente colpito dalle sue parole durante l'intervento sul "Globalizzare il diritto alla salute" tenuto all'interno della manifestazione "Festa d'Africa Festival 2002".
Su suo suggerimento ho letto il libro "Misa Campesina" che mi ha pemesso di conoscerla meglio e di apprezzare a fondo il suo impegno sociale.
Per tale ragione le rinnovo il mio interesse al suo progetto e la mia completa disponibilitÓ al perseguimento delle sue finalitÓ.
Nella speranza di sentirla presto Le rinnovo la mia enorme stima.
In fede
Marco Colono