Una collega medico e scrittrice (lei ha scritto "Maloca, Maloca" - ed. Mursia - www.malocamaloca.it)
Michela Sonego


Ho letto il tuo libro e devo dire che davvero molto carino. Mi ha fatto compagnia per tutto il viaggio verso Trieste. E' uno di quei libri che quando l'ahi finito hai l'idea di sapere qualcosa in pi, insomma un libro che ti arricchisce. Poi mi piaciuto molto anche lo stile: asciutto ed elegante allo stesso tempo.
La "Misa Campesina" con il suo dios de los pobres fantastica: non la conoscevo.